domenica 10 ottobre 2021

Messaggio della Madonna di Zaro del 08.10.2021 ricevuto da Simona

Ho visto Mamma, aveva un vestito bianco e una cintura d’oro in vita, un manto azzurro che le copriva anche il capo e la corona di dodici stelle, i piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo. Mamma aveva la sua mano sinistra poggiata sul petto e la destra tesa verso di noi, con una lunga corona del santo rosario, fatta come di gocce di ghiaccio. Mamma aveva un dolcissimo sorriso, ma le lacrime negli occhi.


Sia lodato Gesù Cristo


Cari figli miei, vi amo e vi ringrazio che siete accorsi numerosi a questa mia chiamata. Vi prego figli miei lasciatevi guidare, prendete la mia mano e lasciatevi condurre a Cristo. Figli miei pregate, pregate per la mia amata Chiesa, per i miei figli prescelti e prediletti, pregate figli per l’unità della Chiesa, pregate per l’unità delle famiglie - il male cerca in tutti i modi di dividerle, di distruggerle - pregate figli per l’unità dei cristiani. Figli miei, un cristiano che prega con amore e fede è come una piccola fiammella, e tante piccole fiammelle diventano un enorme fuoco inestinguibile, che il male non può spegnere. Perciò figli miei, vi chiedo ancora di pregare, aprite i vostri cuori al Signore. Figlia, prega con me.

(Ho pregato con Mamma per la Santa Chiesa, per i sacerdoti e per tutti coloro che si sono affidati alle mie preghiere, poi Mamma ha ripreso).  

Figli miei vi amo, aprite i vostri cuori e lasciatevi inondare dell’amore di Cristo, vi amo figli miei, vi amo. 

Adesso vi do la mia santa benedizione.

Grazie per essere accorsi a me.

Messaggio della Madonna di Zaro del 08.10.2021 ricevuto da Angela

Questa sera la mamma si è presentata tutta vestita  di bianco. Anche il manto che la avvolgeva era bianco e lo stesso manto le copriva anche il capo.
Sul capo una corona di dodici stelle, le braccia di mamma erano aperte in segno di accoglienza. Nella mano destra una lunga corona del santo rosario, bianca come di luce che le arrivava quasi fin giù ai piedi. Mamma sul petto aveva un cuore di carne coronato di spine. Al centro del cuore, una fiammella che ardeva. I piedi  erano scalzi e poggiavano sul mondo.
Sul mondo, c'era il serpente che mamma teneva fermo con il suo piede destro.

Sia lodato Gesù Cristo 

Cari figli, grazie per essere qui nel mio bosco benedetto in questo giorno a me tanto caro.
Figli miei, questa sera vengo a portarvi un messaggio d'amore e di pace.
Figli amatissimi, oggi gioisco con voi, piango con voi, sono vicina a ciascuno di voi... ( Ha indicato il suo cuore), vi metto tutti nel mio cuore immacolato.
Figli, il mio cuore arde d'amore per voi, palpita per ciascuno di voi.. Vi amo figli, vi amo immensamente e il mio desiderio più grande è quello di volervi salvare tutti.
Figli miei, anche questa sera vi chiedo preghiera, preghiera per questo mondo sempre più attanagliato dalle forze del male.
Figlioli, vi prego di stare lontani da tutto ciò che è male. Quando vi sentite stanchi e oppressi rifugiatevi nella preghiera. Piegate le vostre ginocchia e pregate. Molti si dicono cristiani, ma si rivolgono ancora a cartomanti, chiromanti e al mondo dell'occulto credendo di risolvere ogni problema.
Figli amatissimi, l'unica salvezza è in mio figlio Gesù. Cibatevi ogni giorno di Gesù, vi prego figli, non allontanatevi dalla verità seguendo le false e futili bellezze di questo mondo.
Figli amatissimi, vi prego di ascoltarmi e di rifugiarvi nell'unica salvezza che è mio figlio Gesù, che è morto per ciascuno di voi.

Poi la mamma mi ha chiesto di pregare con Lei, ho pregato per tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e anche per tutti i sacerdoti presenti.
Poi la mamma ha ripreso a parlare....

Figli, pregate molto per i sacerdoti, non giudicateli ma pregate per loro. Essi sono molto fragili e hanno bisogno di tanta preghiera.

Infine, dal cuore di mamma, sono partiti dei raggi di luce che hanno illuminato alcuni dei pellegrini.

Figlia, queste sono le grazie che questa sera vi dono.

Infine ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

martedì 28 settembre 2021

Messaggio della Madonna di Zaro del 26.09.2021 ricevuto da Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, sul capo la corona di dodici stelle e un sottile velo bianco, sulle spalle un ampio manto bianco. I piedi di Mamma erano scalzi e poggiavano sul mondo. Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza e nella mano destra aveva una lunga corona del santo rosario fatta come di gocce di ghiaccio.


Sia lodato Gesù Cristo

 

Cari figli miei, vedervi qui riuniti nel mio bosco benedetto mi riempie il cuore di gioia, grazie per aver risposto a questa mia chiamata. 

Figli miei, ascoltate la mia voce, lasciatevi prendere per mano e guidarvi da Gesù, solo in Lui c’è la vera pace, c’è amore, c’è gioia, solo Lui vi dona la forza per affrontare ogni cosa, la forza per andare avanti e superare ogni ostacolo, ogni difficoltà. 

Figli miei amati, non vi perdete dietro le false bellezze di questo mondo, non accumulate cose futili che vi donano una gioia momentanea, ma accumulate tesori nei cieli, aprite i vostri cuori al Signore. Figli miei tanto amati pregate, fate della vostra vita una continua preghiera per il Signore, lodatelo e ringraziatelo per tutto ciò che vi dona ogni singolo giorno, ringraziatelo per tutto ciò che avete. 

Figli miei rafforzate la vostra preghiera con la Santa Messa con i santi sacramenti. Figli miei, imparate a inginocchiarvi d’innanzi al Santissimo Sacramento dell’Altare. Figlia ora prega con me.


Ho pregato con Mamma e le ho affidato tutti coloro che si sono affidati alla mia preghiera. Poi Mamma ha ripreso:


Adesso vi do la mia santa benedizione.

Grazie per essere accorsi a me.

lunedì 27 settembre 2021

Messaggio della Madonna di Zaro del 26.09.2021 ricevuto da Angela

Questo pomeriggio la mamma si è presentata tutta vestita di bianco, anche il manto che la avvolgeva era bianco, quasi trasparente, tempestato di luccichii. Lo stesso manto le copriva anche il capo. Sul capo una corona di dodici stelle.
Sul petto, Mamma aveva un cuore di carne coronato di spine, le braccia erano aperte in segno di accoglienza, nella mano destra una lunga corona del santo rosario, bianca come di luce. I piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo. Sul mondo si intravedevano scene di guerre e di violenza. La mamma ha fatto scivolare lentamente il suo manto e ha coperto il mondo, per coprire le scene che si susseguivano.

Sia lodato Gesù Cristo 

Cari figli, grazie che anche quest'oggi siete qui nel mio bosco benedetto per accogliermi e rispondere a questa mia chiamata.
Figli, se sono qui, in mezzo a voi, è per l'immensa misericordia di Dio, che mi permette di giungere a voi e di donarvi un messaggio d'amore e di pace.
Figli amatissimi vi amo, vi amo immensamente e il mio desiderio più grande è quello di salvarvi tutti, sì figli tutti. Dio vi ama di un amore immenso e ognuno di voi è una perla preziosa ai suoi occhi.
Figli miei, oggi vi avvolgo tutti nel mio manto, vi prendo tutti per mano, porgetemi le vostre mani e seguitemi.
Figli amatissimi, tempi duri vi attendono, tante saranno le prove che dovrete superare, ma se sarete con me non avrete nulla da temere.
Figli, vi prego di fidarvi di più di Dio, non rivolgetevi a Lui solo nel momento della prova e del bisogno, ma fatelo sempre. Dio vi ama tutti e vi aspetta con le braccia aperte. 
Figli, quando vi trovate nella prova e nel bisogno, rifugiatevi davanti al tabernacolo, lì mio Figlio è vivo e vero. Piegate le vostre ginocchia e pregate.
Figli amatissimi, oggi passo in mezzo a voi e vi benedico tutti. Accarezzo i vostri volti sofferenti e dono gioia ai vostri cuori.

Poi ho pregato insieme alla  mamma e infine ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

giovedì 9 settembre 2021

Messaggio della Madonna di Zaro del 08.09.2021 ricevuto da Angela

Questa sera la mamma si è presentata tutta vestita di bianco. Anche il manto che la avvolgeva era bianco e le copriva anche il capo. Mamma aveva le mani giunte in preghiera, tra le mani una lunga corona del santo rosario, bianca, di luce. 
Sul capo una corona di dodici stelle, i piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo. Sul mondo c'era il serpente come un piccolo drago, aveva la bocca spalancata e scuoteva forte la coda. Mamma lo teneva fermo con il suo piede destro poggiato sulla sua testa.

Sia lodato Gesù Cristo 

Cari figli, grazie che anche questa sera siete qui nel mio bosco benedetto per accogliermi e rispondere a questa mia chiamata.
Figli amatissimi, se sono qui è per l'immensa misericordia di Dio, se sono qui è perchè vi amo e voglio che vi salvate tutti.
Figli miei, anche questa sera vi chiedo preghiera per la mia amata Chiesa, preghiera per questo mondo sempre più attanagliato dalle forze del male.
Figli miei, vi chiedo preghiera affinchè ciascuno di voi sia pronto nel momento della prova e del dolore. Vi saranno giorni molto duri da superare, ma se voi non sarete pronti, il principe di questo mondo vi prenderà. Vi prego ascoltatemi.
Figli, quando sarete nella prova e nel dolore non abbattetevi, rifugiatevi nel mio Cuore Immacolato. 

La mamma ha spostato leggermente il manto che la avvolgeva e mi ha mostrato il suo cuore. 

Vedi figlia, il mio cuore palpita d'amore per ciascuno di voi. Sono qui per salvarvi e farvi entrare tutti nel mio Cuore Immacolato.
Figli, vi prego di non avere paura nel momento della prova. Il bene vince sempre sul male, voi pregate e non temete.
Figli miei, vi prego di pregare in modo particolare per la Chiesa, non solo quella universale ma anche per la Chiesa locale.
Pregate per i miei figli prescelti e prediletti, pregate affinchè nessuno vada perduto. Pregate e non giudicate, il giudizio non spetta a voi ma a Dio. Non fatevi giudici, ma siate umili, vi chiedo ancora di essere umili e semplici, siate strumenti nelle mani di Dio, non degli uomini.

Poi ho pregato con la mamma. Infine ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Messaggio della Madonna di Zaro del 08.09.2021 ricevuto da Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, sul capo la corona di dodici stelle e un manto bianco che le copriva anche le spalle e le arrivava fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo.

Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza e nella mano destra una lunga corona del santo rosario fatta come di gocce di ghiaccio.

                                                           Sia lodato Gesù Cristo


Cari figli, ancora una volta giungo a voi per chiedervi preghiera, ma ahimè sono pochi quei miei figli che mi ascoltano e mettono in pratica i miei consigli. Figli miei, non crediate che il Signore abbia bisogno delle vostre preghiere, servono a voi per rafforzare la vostra fede, per aiutarvi, per far sì che non vi allontaniate, che non vi perdiate dietro le falsità di questo mondo. Figli miei, spesso trovate il tempo per tante cose, per tanti vostri piccoli piaceri, e sempre più spesso non avete tempo per il Signore, per i sacramenti, per la preghiera.

Figli miei, la preghiera è un’arma forte contro il male.

Figli, Dio Padre è buono e giusto, vede ciò che avete nel cuore e ad ognuno darà ciò che merita.

Adesso vi do la mia santa benedizione.

Grazie per essere accorsi a me.

venerdì 27 agosto 2021

Messaggio della Madonna di Zaro del 26.08.2021 ricevuto da Angela

Questo pomeriggio la mamma si è presentata come Madre e Regina di Tutti i Popoli.
Aveva un vestito rosaceo ed era avvolta in un grande manto verde-azzurrino. Sul capo una corona di dodici stelle, le braccia erano aperte in segno di accoglienza. Nella mano destra una lunga corona del santo rosario bianca come di luce. I piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo. Il mondo, era  avvolto in una grande nube grigia.
Alla destra della mamma c'era Gesù Crocifisso.

Sia lodato Gesù Cristo 

Cari figli, grazie che anche quest'oggi, siete qui numerosi, per accogliermi e rispondere a questa mia chiamata.
Figli miei, sono qui perchè vi amo, sono qui perchè il mio desiderio più grande è quello di volervi salvare tutti.
Figli miei, anche quest'oggi vi chiedo preghiera, preghiera per questo mondo sempre più attanagliato e avvolto dalle forze del male.
Figli, sono triste, sono triste per tutto quello che accade nel mondo, figli miei, vi prego di non farmi più attendere, rispondete con il vostro sì, un sì detto con il cuore.
Figli, mio figlio Gesù è morto in croce  per ciascuno di voi, è morto per la vostra salvezza, è morto per amore ...( Un sospiro con una pausa) Sì per amore.
Figli, se guardate la croce solo con gli occhi non potrete sentire tutto l'amore che Gesù ha per voi.
Figli miei, la croce va amata, abbracciate la croce, se guardate la croce con gli occhi del cuore  sentirete e vedrete il corpo di mio Figlio che vi dice : " Vi amo". 
Figli amatissimi, vi prego convertitevi prima che sia troppo tardi, non fatemi più aspettare. Sono qui, vi tendo le mie mani: "Afferratele e io vi metterò tutti nel mio Cuore Immacolato".
Poi ho pregato con la mamma e infine lei ha benedetto tutti.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.