mercoledì 12 agosto 2020

Messaggio della Madonna di Zaro del 08.08.2020 dato ad Angela

Questa sera la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, anche il manto che la avvolgeva e le copriva il capo era bianco, ma come di velo sottile. Mamma sul petto aveva un cuore di carne coronato di spine, le braccia erano aperte in segno di accoglienza. Sul capo una corona da regina e i piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo. Mamma aveva una corona bianca di luce nella mano destra, che emanava tanta luce e le arrivava quasi fin giù ai piedi. Mamma era triste.

Sia lodato Gesù Cristo.

“Cari figli, grazie che anche questa sera siete qui nel mio bosco benedetto per accogliermi e rispondere a questa mia chiamata.
Figli miei, il mondo ha bisogno di preghiera, le famiglie hanno bisogno di preghiera, la Chiesa ha bisogno di preghiera e io sempre più insisterò a chiedervi preghiera.
Figli miei, i tempi sono brevi, vi saranno giorni di buio e di terrore, ma voi non tutti siete pronti, ed è proprio per questo motivo che Dio mi manda in mezzo a voi. 
Figli miei, Dio vi vuole tutti salvi, ma voi siete presi dalle cose del mondo e vi rivolgete a Dio solo nei momenti di bisogno.
Figlioli, bisogna vivere Dio tutti i giorni, non allontanatevi dai sacramenti, non allontanatevi dalla preghiera, la vostra vita sia preghiera. Offrite ogni vostra cosa a Dio, non abbiate paura di chiedere: Dio è padre e conosce tutte le vostre debolezze e ogni vostro bisogno.
Figli miei, questo luogo diventerà un’oasi di preghiera, curate questo luogo e accorrete per pregare, non allontanatevi da qui. In questo luogo, vi saranno numerose grazie.”
A questo punto, dalle mani della Mamma, sono usciti raggi di luce, rosa, bianchi e azzurrini, che hanno illuminato l'intero bosco.
“Figli, queste sono le grazie che io concedo ogni volta. Pregate figli miei.”
Poi ho pregato con la Mamma e infine ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

martedì 11 agosto 2020

Messaggio della Madonna di Zaro del 08.08.2020 dato a Simona

Ho visto Mamma, aveva un vestito bianco, in vita una cintura d'oro, sul capo la corona di dodici stelle e un sottile velo bianco che le faceva anche da manto e le arrivava fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo. Mamma aveva le mani giunte in preghiera e tra di esse una grande rosa bianca.


Sia lodato Gesù Cristo.


“Cari figli miei, vi ringrazio di essere accorsi a questa mia chiamata; vi amo figli miei, vi amo.

Figli pregate, figli miei il male vi circonda, vi attanaglia, continua a tentarvi per farvi cadere, vi sconforta vi fa credere che non c'è domani, che non c'è amore, ma figli miei sta a voi decidere, sta a voi scegliere chi seguire, chi amare, a chi credere. Figli miei, il male vi tenta ma sta a voi scegliere se cedere o no alla tentazione, voi siete liberi. Dio nel suo immenso amore vi ha creato liberi e vi ama a prescindere dalle vostre scelte, vi ama comunque e sempre. Figli miei rafforzatevi con la preghiera, con i santi sacramenti, ecco il mondo è pervaso dal male”.

Mentre Mamma diceva ciò, ho visto molte ombre nere espandersi sul mondo sotto i suoi piedi e ovunque arrivassero le ombre c'era devastazione e desolazione.

“Figli miei, la preghiera fatta con il cuore, con amore e fede vera può tutto.”

Mentre Mamma diceva così, dalla rosa che aveva tra le mani sono iniziati a cadere molti petali, che toccando il mondo si trasformavano in gocce d'acqua che fecondavano e facevano rifiorire la terra. “Ecco figli miei la forza della preghiera, non stancatevi di pregare, figli miei non allontanatevi dal mio cuore immacolato. Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.”

mercoledì 29 luglio 2020

Messaggio della Madonna di Zaro del 26.07.2020 dato ad Angela

Questo pomeriggio la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco. Anche il manto che la avvolgeva e le copriva il capo, era bianco, ma come trasparente e tempestato di luccichii.
Mamma aveva le mani giunte in preghiera, tra le mani una lunga corona bianca, come di luce che le arrivava quasi fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo.
Sul mondo, si intravedevano scene di guerra e di violenze, ma Mamma ha fatto scendere ( come se scivolasse ), lentamente il suo manto sul mondo e lo ha coperto. Mamma sul petto aveva un cuore di carne coronato di spine.

Sia lodato Gesù Cristo 

“Cari figli, grazie che anche quest'oggi siete qui nel mio bosco benedetto, per accogliermi e per rispondere a questa mia chiamata.
Figli miei, oggi vengo a voi come Regina e Madre del santo rosario, pregate figlioli, pregate.
Figli miei, anche quest'oggi vi invito alla conversione. Figli miei, è importante che voi non perdiate più tempo, siete sempre pronti a tutto ciò che il mondo vi chiama a fare, siete sempre pronti per apparire e per occupare i primi posti, ma quando vi chiamo per essere cellule vive, temporeggiate e prendete tempo.
Figli miei, non c'è più tempo, i tempi sono brevi e voi, non tutti siete pronti. Vi prego di ascoltarmi e di non affannarvi più per le cose inutili, ma di darvi da fare. Ho bisogno del vostro aiuto e voi non dovete più aspettare. Io sono con voi, vi tengo stretti sul mio cuore, entrate! Nel mio cuore Immacolato c'è posto per tutti. Continuate a formare cenacoli di preghiera, è importante. Ognuno di voi , ha un compito importante, ma non come pensate voi, i compiti di Dio sono molto impegnativi, donate e offrite la vostra vita quotidianamente, non prendete grandi impegni, che poi non portate a termine, ma il vostro impegno sia quotidiano.”
Poi ho pregato con la Mamma e infine lei ha benedetto prima i sacerdoti presenti e poi tutti i pellegrini.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Messaggio della Madonna di Zaro del 26.07.2020 dato a Simona

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, sul capo aveva un manto azzurro scuro che le arrivava fin giù ai piedi che scalzi poggiavano sul mondo. Mamma aveva le braccia aperte in segno di accoglienza e nella mano destra aveva una lunga corona del santo rosario, fatta come di luce.


Sia lodato Gesù Cristo


“Cari figli miei vi amo, vedervi qui nel mio bosco benedetto mi riempie il cuore di gioia. Figli, vi chiedo ancora preghiera, preghiera per la mia amata Chiesa, preghiera per il Santo Padre, preghiera per i miei figli amati e prediletti sono i più tentati dal male e ahimé quando uno di essi cade trascina con sé molti altri. Pregate per essi figli, affinché siano d'esempio, siano guida e luce che illumina il cammino che porta a mio Figlio. 

Figli, amate e pregate per i sacerdoti, pregate pregate

Figli miei tanto amati, vi chiedo ancora preghiera per questo mondo martoriato, devastato dal male, pregate figli.”

Poi Mamma mi ha detto: “Prega con me figlia” e abbiamo pregato insieme per tutti i presenti, poi Mamma ha ripreso: 

“Vi amo figli miei, Vi amo di un amore immenso; non disperate figli miei, io vi sono accanto. Pregate figli, pregate.

Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.”

sabato 11 luglio 2020

Messaggio della Madonna di Zaro del 08.07.2020 dato a Simona

Ho visto Mamma era tutta vestita di bianco, in vita aveva una cintura d’oro, sul capo un sottile velo bianco, sulle spalle un manto bianco con i bordi dorati che le arrivava fin giù ai piedi. Mamma aveva le mani giunte in preghiera e tra di esse una corona del santo rosario fatta di perle. Mamma era triste e aveva gli occhi lucidi di lacrime, ma nascondeva la sua tristezza con un sorriso.


Sia lodato Gesù Cristo


“Cari figli miei, vi amo e vi ringrazio che siete accorsi a questa mia chiamata. 

Figli miei, io sono con voi sempre, veglio su di voi come una madre sui propri piccoli, vi prendo per mano e vi conduco al mio e vostro Gesù, figli miei lasciatevi guidare.

Figli, il mio cuore è straziato, troppi miei figli mi tradiscono, mi feriscono oltraggiando il nome e il corpo di mio Figlio. Pregate figli, pregate in riparazione degli oltraggi e dei sacrilegi che vengono commessi contro il corpo di mio Figlio, inginocchiatevi innanzi al Santissimo Sacramento dell’Altare.

Pregate figli, pregate, pregate per tutti coloro che commettono questi sacrilegi affinché si ravvedano ed imparino ad  amare Colui che li ama e li ha amati più della propria vita, più della sua divinità, al punto di diventare uno di loro, al punto di diventare pane per sfamare il corpo e l’anima di tutti coloro che lo accolgono.

Figli miei, non allontanatevi dalla preghiera, non allontanatevi dai Santi Sacramenti, la Santa Eucarestia è l’alimento dell’anima e del corpo.

Vi amo figli.

Adesso vi do la mia santa benedizione. 

Grazie per essere accorsi a me.”

 

venerdì 10 luglio 2020

Messaggio della Madonna di Zaro del 08.07.2020 dato ad Angela

Questa sera la Mamma si è presentata tutta vestita di bianco. Anche il manto che la avvolgeva e le copriva il capo era bianco, ma come trasparente e tempestato di luccichii. Mamma aveva le braccia aperte, nella mano destra una lunga corona del santo rosario, bianca di luce e nella mano sinistra un grande bocciolo di rosa bianco, che man mano perdeva i petali, ma non perdeva la sua bellezza. Sul petto, Mamma aveva un cuore di carne coronato di spine, i piedi erano scalzi e poggiavano sul mondo.

Sia lodato Gesù Cristo 

“Cari figli, grazie che anche questa sera, siete qui, nel mio bosco benedetto, per accogliermi e per rispondere a questa mia chiamata.
Figli miei, se io sono  qui, in questo luogo benedetto è per l'immenso amore di Dio, che vuole che tutti voi vi salvate.
Figli miei, è da tempo che vi dico: "Pregate, amatevi gli uni gli altri, formate cenacoli di preghiera, non peccate, amate il prossimo come voi stessi". Sono tanti i moniti e i messaggi che vi porto ogni mese e sono tanti quelli che mi amano e seguono i miei consigli. Ma ahimè, sono altrettanto tanti che non credono e che aspettano un segno. Ecco, il segno più grande: sono in mezzo a voi!
Figli, tanti per l'amore che io gli ho trasmesso, si sono convertiti, molti peccatori sono ritornati a Dio lasciando le vecchie abitudini e hanno iniziato a seguire mio Figlio Gesù.
Figli, questo bosco è un luogo benedetto, diventerà un luogo di culto, sorgerà una piccola cappella e poi la grande chiesa. Ma i tempi di Dio non sono i vostri tempi, non abbiate paura, Dio mantiene sempre le promesse e quando i tempi saranno maturi, tutto questo si realizzerà. Voi pregate!
Figli miei, questa rosa che ho nella mano sinistra, rappresenta la Chiesa, i petali che cadono sono i miei figli prescelti e prediletti che per la loro fragilità cadono. Vi prego, non giudicate, ma pregate per loro, hanno bisogno di tanta preghiera. La Chiesa intera ha bisogno di preghiera. Vi saranno tempi bui, ma voi pregate. In ogni cenacolo di preghiera, pregate ogni giorno per la Chiesa.”
Poi ho pregato con la Mamma e infine ha benedetto tutti.
Nel nome del Padre,del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

venerdì 3 luglio 2020

Messaggio della Madonna di Zaro del 26.06.2020 dato ad Angela

Questo pomeriggio si è presentata la Mamma di Zaro. Era tutta vestita di bianco, il manto che la avvolgeva era azzurrino e sul capo un manto bianco. Sul petto aveva un cuore di rose bianche, i piedi erano scalzi e su ciascun piede una rosa bianca. Le braccia erano aperte in segno di accoglienza. Nella mano destra, una lunga corona del santo rosario bianca,  come di luce.
Il volto di Mamma era triste ma nascondeva la sua tristezza con un bellissimo sorriso. Alla destra di Mamma c'era San Michele Arcangelo, come un grande condottiero e con una bilancia nella mano destra.

Sia lodato Gesù Cristo 

“Cari figli, eccomi ancora una volta qui in mezzo a voi nel mio bosco benedetto.
Figli miei, oggi gioisco con voi e prego con voi e per voi.
Figli amatissimi, anche quest'oggi vi invito a pregare tutti per la mia amata Chiesa, pregate figlioli!
Figli miei, come la terra ha bisogno della rugiada per rinfrescarsi e per bagnarsi, così voi avete bisogno di preghiera. Non credete di poter risolvere da soli i vostri problemi, ma ognuno di voi ha bisogno di affidarsi e di confidare in Dio, solo Dio vi può salvare. È lui l'unica ancora di salvezza.
Figlioli, il mondo ha bisogno di tanta preghiera, preghiera fatta con il cuore, non con le labbra.
Figli miei, affidatevi al mio Cuore Immacolato, immergetevi nel mio cuore, qui c'è posto per tutti...(Mamma ha mostrato il suo cuore).
Figli miei, anche quest'oggi vi invito a formare Cenacoli di preghiera, la preghiera serve per rafforzarsi, vi prego, ascoltatemi!
Figlioli, nutritevi della parola di Dio e vi prego di non allontanarvi dai sacramenti.
Figli miei, tempi duri vi attendono, dovrete superare molte prove, ma se non siete saldi nella fede, non ce la farete. Le prove vi costeranno fatica e se voi non mi ascoltate potrete essere facili prede del nemico che si servirà della vostra stanchezza e della vostra debolezza per farvi cadere.”
Poi la Mamma mi ha chiesto di pregare con lei e infine le ho raccomandato tutti quelli che si sono raccomandati alle mie preghiere.
Infine ha benedetto. Nel nome del Padre, del Figlio  e dello Spirito Santo. Amen.